Staff/ Marzo 17, 2020/ Articoli/ 0 comments

Sono passati ormai 20 anni dall’uscita del primo film di Harry Potter. Capito, 20 anni?! Ma sorvoliamo questo momento in cui ci stiamo sentendo tutti profondamente vecchi e pensiamo alle cose serie: dove sono finiti i maghi di Harry Potter?
Se ci pensate dopo la saga non è che li abbiamo visti molto in giro, ma siamo qui apposta per sciogliervi questo dubbio.

Harry, Hermione e Ron

Partiamo da lui, il grande protagonista della saga: Daniel Radcliffe (Harry Potter) così protagonista da non essere mai riuscito a togliersi quell’etichetta da dosso, infatti non è mai riuscito ad avere successo in nessuno degli altri progetti intrapresi. Recentemente ha dichiarato di aver avuto anche gravi problemi con l’alcool e speriamo che possa rimettersi presto.

Discorso diverso invece per la bella e affascinante Emma Watson (Hermione) che dopo il successo della saga ha continuato nel mondo dello spettacolo prestando il suo volto alla pubblicità di Burberry, ha recitato nel film di Sofia Coppola: Bling Ring e in ultimo assieme ad altri progetti ha interpretato il ruolo di Belle nell’ultimo remake della Bella e la Bestia targato Disney.

Per Rupert Grint il ruolo di Ron in Harry Potter è stato senza dubbio il più importante della sua carriera. In seguito si è allontanato dal mondo della recitazione, per tornare nella seria Snatch.

E gli altri?

Partiamo da uno dei nostri preferiti, il cattivissimo Tom Felton alias Draco Malfoy.
Non tutti lo sanno ma Tom non è solo un attore ma anche un chitarrista e un cantante, ha recitato in diversi film, ma soprattutto serie tv di successo come The Flash e Origin.
Una nota dolente riguarda invece il maestro Severus Piton interpretato da Alan Rickman che purtroppo ci ha lasciato prematuramente nel 2016.
Ralph Fiennes, alias Lord Voldemort, tra tutti è quello che ha avuto il maggior successo terminata la saga. Dopo la fine di Harry Potter ha preso parte alla saga di 007, recitando in Skyfall, Spectre e No Time To Die.

Per ultimo non possiamo dimenticarci di Robert Pattinson che si è salvato dall’etichetta di “Attore di Harry Potter” per mettersene addosso un’altra: quella di Vampiro in Twilight, ma presto lo vedremo al cinema in Batman. Chissà se finito il film verrà etichettato come il nuovo cavaliere oscuro.

Degli altri nessuna notizia, se qualcuno sa qualcosa si faccia vivo. Grazie
#Vivaglianni2000

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*