Staff/ Maggio 17, 2019/ Ricordi anni 2000/ 0 comments

  • Portieri: Buffon (Juventus), Peruzzi (Lazio), Amelia (Livorno)
  • Difensori: Zambrotta (Juventus), Nesta (Milan), Cannavaro (Juventus), Grosso (Palermo), Zaccardo (Palermo), Barzagli (Palermo), Materazzi (Inter), Oddo (Lazio)
  • Centrocampisti: Camoranesi (Juventus), Pirlo (Milan), Gattuso (Milan), Barone (Palermo), De Rossi (Roma), Perrotta (Roma), Totti (Roma)
  • Attaccanti: Toni (Fiorentina), Gilardino (Milan), Del Piero (Juventus), Inzaghi (Milan), Iaquinta (Udinese)

Questi i 23 azzurri convocati nella Nazionale del 2006 per il mondiale in Germania impossibile da dimenticare.

Campioni del Mondo

Recentemente su tutti i giornali abbiamo letto dell’addio alla Roma, dopo Francesco Totti, di un altro grande gladiatore di quella nazionale. L’ultimo baluardo di quella squadra di fenomeni lascerà l’Italia, quell’Italia che ha rappresentato con il sudore e con il cuore fino alla conquista della vittoria finale. Bandiera di un calcio romantico che ora non c’è più.

Ma che fine hanno fatto gli altri? Andiamo a scoprire cosa fanno ora gli eroi del 2006.

• Portieri

Come tutti sanno Buffon è ancora in attività e ricopre il ruolo di numero uno del PSG, per lui prossimamente forse ci sarà un ruolo manageriale in bianconero. Angelo Peruzzi è vicino ai 50 anni ricopre ora il ruolo di club manager della Lazio. Marco Amelia invece si divide tra una catena di negozi di abbigliamento e ruoli da commentatore in Tv.

Buffon in Finale vs la Francia

• I Difensori

In difesa vediamo l’ex pallone d’oro Fabio Cannavaro e Nesta diventare allenatori fuori confine, con il primo in Cina ed il secondo a Miami, entrambi ad oggi non ricoprono più questo ruolo.
Zambrotta sarà invece ambasciatore italiano per l’europeo 2020, mentre Zaccardo e Barzagli ancora in attività giocano uno per la società Tre Fiori di San Marino e l’altro ha annunciato l’addio quest’anno con la vecchia signora Juventus. Marco Materazzi alias Matrix per un breve periodo ha allenato in India mentre Massimo Oddo tra tutti è rimasto in Italia allenando come sappiamo Genoa, Pescara e in ultimo il Crotone lo scorso anno. Per finire l’eroe di quella cavalcata Fabio Grosso, ha allenato quest’anno il Verona in serie B.

Il Capitano Fabio Cannavaro

• I Centrocampisti

A centrocampo troviamo l’oriundo Mauro Camoranesi inviato di Dazn al fianco di Diletta Leotta, stesso discorso televisivo per Pirlo spesso ospite e commentatore Sky.
Gattuso invece si trova sulla panchina del Milan e Perrotta ricopre un ruolo nel consiglio della FIGC. Simone Barone diventato allenatore delle giovanili di diverse squadre ha ricoperto come ultimo incarico quello di allenare le giovanili del Sassuolo.
I romanisti Totti e De Rossi lo sappiamo, dopo diverse divergenze sono ancora coinvolti ad oggi con la squadra della Capitale, il primo con un ruolo manageriale ed il secondo con la pratica di dover risolvere il suo futuro.


12 giugno 2006 Andrea Pirlo

• Gli Attaccanti

Nel parco attaccanti vediamo Luca Toni sposarsi due anni fa con la modella Marta Cecchetto, il “violinista” Gilardino allenatore della Carronese ed Inzaghi allenatore di Serie A in cerca di una nuova squadra.
Di Iaquinta sappiamo che è stato condannato a due anni di reclusione, congiuntamente ai 19 anni comminati al padre Giuseppe, dal tribunale di Reggio Emilia, nel corso del processo Aemilia contro la ‘ndrangheta del Nord Italia. Alex Del Piero testimonial di Sky è ad oggi spesso presente in Tv.

La Nazionale del 2006 non sarà mai dimenticata e di ognuno dei campioni citati saremo sempre orgogliosi. Non saremo mai stanchi di ringraziare questa squadra per la gioia immensa che ci hanno fatto vivere.

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*