Questa è la storia di Lene Marlin

lene marlin storia
Share the love

Nata a Tromsø il 17 agosto del 1980, la piccola Lene Marlin conosce il successo con la S maiuscola a soli 20 anni, 19 per essere precisi. Forse i titoli Where I’m Headed, Unforgivable Sinner e Sitting down here, vi dicono qualcosa. Sono tre dei singoli di maggior successo del primo album della cantante, intitolato: Playing My Game, con più di tre milioni di copie vendute in tutto il mondo la piccola Lene da poco maggiorenne dominava già le classifiche di mezza Europa.

Lene Marlin – Sitting Down Here

La crisi e l’uscita del secondo album

Purtroppo successo e crisi spesso si incrociano nelle vite di artisti e personaggi famosi, è accaduto anche alla piccola Lene, vittima di un momento di fragilità, proprio negli anni di maggior successo, tentò il suicidio che però per fortuna non andò a buon fine.
In un’intervista diversi anni dopo parlò del suo periodo difficile, dichiarando che la musica riuscì a salvarla dal desiderio di togliersi la vita e che da tale amore per la sua passione musicale nacque il suo secondo album: Another day (2003), che contiene il singolo You Weren’t There.

Un nuovo inizio e la svolta lavorativa

Superata la crisi e ottenendo un ottimo successo con il suo secondo album, Lene decide di scrivere un nuovo disco nel 2005 intitolato Lost in a Moment, da cui viene rilasciato il singolo How Would It Be, che forse alcuni ricordano. La passione per la musica è sempre viva in Lene che però comincia ad avere dei problemi in termini di successo che saranno confermati poi nel suo ultimo disco del 2009 intitolato Twist the truth.
Dal fatidico 2009 la carriera da cantante sembra essersi fermata, ma si è presentata la svolta lavorativa di divenire autrice. Sono molti gli artisti norvegesi per cui ha scritto e non tutti sanno che è stata l’autrice del singolo di Rihanna “Good Girl Gone Bad”. 

L’esperienza in Tv


Alla carriera di autrice si accosta quella televisiva e nel 2013 inizia il percorso come giudice di reality: Hver gang vi motes e nel 2017 The Voice nella sua madrepatria.

Insomma questa è la storia di Lene, bella voce e stile acqua e sapone, con canzoni semplici ma bellissime in grado di trattare argomenti come l’amore con uno stile e una dolcezza tutto suo.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *